Sab11252017

Last updateVen, 17 Nov 2017 12pm

Back Sei qui: Home FAD Elearning: strategie e metodologie

Formazione a Distanza

Elearning: strategie e metodologie

fad anep

E-Learning, F.A.D., Web Based Traning, Video lezioni, Blended Learning... parole che sempre più caratterizzeranno la formazione dei professionisti. Il Centro Studi ANEP propone un corso di formazione rivolto agli educatori.

 

Già da alcuni anni l'Europa, gli enti pubblici, il terzo settore, i sindacati, gli esperti di formazione, discutono sul ruolo che avrà la formazione a distanza sulla formazione continua, che ormai è imprescindibile nella vita professionale, in un percorso continuo e ciclico di formazione-aggiornamento-lavoro.

Chi dovrà affrontare la formazione e la ri-qualificazione a distanza in tempi brevi è la massa di adulti che non ha confidenza con i metodi formativi on line. Pertanto si assisterà ad un incremento del divario tra nuove metodologie di formazione e popolazione da ri-qualificare. Non solo: in questa silenziosa rivoluzione, saranno coinvolti docenti, tutor, formatori, insegnanti, organizzatori, che attualmente lavorano "in presenza" e la cui alfabetizzazione informatica spesso è simile a quella dei partecipanti ai corsi.

La costruzione di una proposta di formazione a distanza, porta con sé numerosi problemi e la necessità di percorrere strade nuove molto diverse dal classico percorso "identificazione tema - reperimento docenti - affitto locali - pubblicizzazione corso - raccolta iscrizioni - svolgimento corso - valutazione - attestato di partecipazione".

Il tutto all'interno di un settore specifico, quello socio-sanitario in cui il livello di competenza tecnologica è medio basso.

Questo settore in tempi brevi usufruirà di corsi a distanza sempre più articolati e specifici per le diverse professioni. Già oggi nel mondo universitario ci sono esperienze di formazione on line per educatori professionali, proposte formative miste per l'aggiornamento professionale, etc.

Vanno esplorate e comprese le differenze rispetto alla formazione classica e le peculiarità legate all'utilizzo di questi nuovi strumenti: dalla costruzione delle proposte formative on line, alla gestione didattica dei contenuti; dalla distribuzione dei tempi di formazione, alla verifica delle acquisizioni, dalla conoscenza degli aspetti tecnici, alla sperimentazione di software dedicati. Continua...

Destinatari

Educatori professionali dei Servizi pubblici e del Privato Sociale (Coop Sociali, Associazioni,Fondazioni, Enti privati,etc.), Docenti nei Corsi di Laurea, Formatori nell'educazione continua, Formatori nelle organizzazioni del no-profit e della formazione.

Vai al sito per saperne di più e per iscriverti