Mar04252017

Last updateMer, 12 Apr 2017 5pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie per educatori Scrivere per Professione

Notizie per educatori

Scrivere per Professione

scrivere ep

Scrivere per professione. L'educatore professionale e la documentazione educativa" Il nuovo libro del Centro Studi ANEP edito dalla casa editrice Unicopli di Milano, collana Chiaroscuri, gestita da ANEP.
Curato da Alessandro Forneris e Paola Nicoletta Scarpa.

 

L'autrice è Marina Riccucci, docente di letteratura italiana all'Università di Pisa.

Un libro importante che mette ordine nella documentazione educativa e che aiuta a imparare a scrivere professionalmente in modo corretto. Nei vari capitoli vengono analizzate le tipologie testuali prodotte dagli educatori: relazioni, report, progetti, verbali.... A partire da documenti originali, vengono evidenziati limiti, errori, incongruenze, carenza di efficacia. Quindi passo dopo passo, vengono riscritti offrendo un metodo di revisione e una proposta di struttura per i vari tipi di documenti. Dall'esame delle diverse tipologie testuali è stata ricavata una nomenclatura codificata che ha sottratto all'anomia i documenti redatti dagli educatori professionali. Un percorso che porta anche a riappropriarsi della 'lingua più bella del mondo', la lingua italiana, troppo spesso ostaggio di codici altri come il 'burocratese'.
• ll testo è frutto di un percorso di ricerca svolto in seno alla comunità professionale degli educatori professionali, infatti alla ricerca e alla stesura hanno contribuito i numerosi educatori professionali che hanno partecipato alla 1^ edizione del corso di "Scrittura e documentazione per l'EP" organizzato dal centro Studi ANEP nel novembre 2013 a Bologna.
• Durante il corso, i partecipanti hanno portato molti documenti che scrivono ogni giorno nell'esercizio della loro professione. Abbiamo raccolto una grande quantità e varietà di testi provenienti da servizi e aree di intervento diverse, da varie regioni d'Italia. Sono testi su cui raramente ci si sofferma a considerare quanto siano una vera e propria forma di "scrittura" e quanto siano pienamente descrittivi di quello che facciamo, come lo facciamo e insieme a chi lo facciamo. In alcuni casi possono condizionare in modo significativo i percorsi di vita delle persone che seguiamo. Scrivere professionalmente bene è perciò una competenza con risvolti di responsabilità etica e deontologica oltre che operativa e funzionale.
Ci auguriamo che questo testo possa costituire una guida alla scrittura professionale dell'EP, sia per gli educatori che lavorano che per quelli in formazione e che possa servire ad aumentare la conoscenza e la consapevolezza della forza e dell'importanza del nostro scrivere quotidiano.

per saperne di più