Sab06232018

Last updateSab, 02 Giu 2018 5am

Back Sei qui: Home Spazio educatori Per gli educatori ... Riflessioni dagli educatori lettera aperta alla CGIL - FP su inquadramento EP

Riflessioni dagli educatori

lettera aperta alla CGIL - FP su inquadramento EP

lettera aperta alla organizzazione sindacale (CGIL - FP) in seguito alla iniziativa presa per un adeguato riconoscimento della figura dell'educatore professionale nel CCNL Regioni-Autonomie Locali

LETTERA APERTA ALLA CGIL FP SU INQUADRAMENTO E.P.

Nei mesi scorsi alcuni quotidiani (tra cui "L'Unità", "Liberazione", "Il Manifesto") e siti internet (tra i quali "Aprileonline" e il sito dell'eurodeputato e presidente dell'Associazione "Luca Coscioni" Marco Cappato) hanno dato spazio a delle mie lettere che denunciavano la anomala e difforme situazione dell'inquadramento degli educatori professionali che - ormai da anni - persiste nel comparto "Regioni Autonomie Locali". Molti educatori non vedono riconosciuto adeguatamente il loro profilo dal punto di vista giuridico ed economico. Un analogo appello è stato rilanciato dalla community di educatori che fa riferimento al portale www.minorionline.it ed è stato sottoscritta da numerose associazioni e siti web di area pedagogica e educativa: questo appello è stato indirizzato alle istituzioni competenti, ai media e - anche e soprattutto - alle organizzazioni sindacali.
Dalle O.S.S. nazionali del pubblico impiego non è giunta nessuna risposta salvo la lodevolissima eccezione della UIL che con una mail firmata dal Segretario Nazionale UIL FPL Sauro Brecciaroli e a me inviata garantisce "il massimo impegno per la soluzione positiva!! Vuoi come assimilazione all'analogo profilo della sanità (dove gli E.P. sono inquadrati in categoria D) vuoi per convinzione di Federazione".
Con mio grandissimo rammarico il sindacato a cui sono iscritto -la CGIL funzione pubblica - nonostante un tenace impegno a livello provinciale (in particolare del responsabile del VCO Vittorio Origgi) e nonostante numerosi solleciti - anche pubblici - alla dirigenza nazionale, non ha ritenuto opportuno formulare una risposta.
Con questa lettera aperta che vi chiedo gentilmente di ospitare richiedo con forza una presa di posizione ufficiale della CGIL-FP in merito al tema del riconoscimento della figura dell'E.P. e del suo inquadramento nel comparto "Regioni-Autonomie Locali" (di cui è imminente il rinnovo contrattuale).
Dalla natura della risposta - se ve ne sarà una - dipenderà la mia scelta in merito al rinnovo della tessera sindacale.

Dott. Fabio Ruta - Educatore Professionale con titolo regionale - Laureato in Scienze dell'Educazione ( e inoltre prossimo alla Laurea Specialistica in Consulenza e Ricerca Pedagogica) ma inquadrato in categoria C2 (semplicemente come diplomato) presso il Consorzio Intercomunale dei Servizi Sociali - Zona Ossola (VB).